Home Lab Giornalismo INFORMARE DIVERTENDOSI CON BREAKING VIEWS 3

INFORMARE DIVERTENDOSI CON BREAKING VIEWS 3

1069
11
CONDIVIDI

La nuova edizione del giornale in lingua inglese del Liceo Fermi

Di I. Quagliariello, M. De Lucia, S. Marrandino

Breaking Views nasce due anni fa, quasi per caso, grazie alla formidabile intuizione della prof.ssa Daniela Di Palma. L’insegnante di inglese del Liceo Fermi, infatti, si era resa conto durante la settimana dello studente, che i suoi alunni erano in grado di esprimere in inglese i loro pensieri riguardanti vari temi analizzati in classe. Ha così deciso di metterli alla prova, sfidandoli a realizzare un giornale scritto completamente in questa lingua che ha subito riscosso un grande successo tra alunni e docenti. Quest’anno Breaking Views è ricco di novità. Le prime due edizioni, infatti, trattavano ogni mese una tematica principale. Da settembre invece Breaking Views è diviso in tre sezioni, di cui le prime due riguardanti il progetto Erasmus+, una raccontata dal punto di vista dei ragazzi partecipanti e l’altra da quello dei docenti coinvolti. La terza e ultima sezione, invece, tratta di eventi estranei all’Erasmus+ e affrontati nel nostro Istituto. L’Erasmus+ consiste in scambi culturali tra diversi Paesi europei quali Romania, Spagna, Turchia e Polonia: Paesi con cui il Liceo Fermi è in contatto grazie allo stesso Progetto. Nella prima sezione di Breaking Views si parla, appunto, degli scambi avvenuti negli scorsi anni. Gli studenti del Fermi partecipanti all’iniziativa Erasmus+ raccontano le loro esperienze personali nei vari Paesi, spiegando come si sono sentiti durante la permanenza e a quali progetti hanno partecipato. Quest’iniziativa è infatti ideata per potersi confrontare su vari argomenti comuni. Nella stessa sezione possiamo inoltre trovare i commenti dei ragazzi stranieri, ospitati nella nostra scuola, riguardo la loro esperienza in Italia. Questa include di certo le attività svolte con i loro coetanei, con i quali hanno stretto un’amicizia che si rafforza sempre più nonostante la distanza. Ma non solo: gli studenti sono inoltre rimasti colpiti dalla calorosa accoglienza da parte dei professori, i quali agiscono da dietro le quinte per poter coordinare al meglio il progetto ed assicurarne il corretto funzionamento. Tra gli insegnanti coinvolti vi sono le prof.sse di inglese Costanza Chirico, referente italiana del Progetto, e Elisa de Chiara, la quale le fa da supporto. Del team fanno poi parte altri docenti di inglese: Pasquale Pagano, Ermelinda Maiolica e Daniela Di Palma. Da menzionare poi le prof.sse Giuseppina Tanzillo e Rosa Tabarro, docenti di scienze e membri fondamentali per la realizzazione delle attività riguardanti la biodiversità, uno degli argomenti di confronto analizzati nel giornale. Le loro interviste, in cui parlano del progetto, della sua organizzazione e delle loro esperienze all’estero sono riportate nella seconda sezione di Breaking Views. Si conclude così la parte del giornale dedicata all’Erasmus+ ma non è finita qui! Nella terza sezione si parla infatti del Debate Time, dibattito a scopo educativo svolto il 30 maggio 2017 e riguardante il Progetto DistintaMENTE che è stato guidato e monitorato dalle prof.sse Iolanda Riccardi e Marisa Stabile con la partecipazione esclusiva della Preside Adriana Mincione. Il giornale si conclude con il discorso di alcuni maturandi dell’anno scorso, che hanno in breve raccontato cosa hanno imparato dai 5 anni di Liceo appena trascorsi.

 

Per saperne di più, questo è il link per poter leggere Breaking Views 3

https://www.liceofermiaversa.gov.it/press/wp-content/uploads/2017/10/Breaking-Views-3.pdf .

Di  seguito il link per poter leggere l’intervista alla prof.ssa Daniela di Palma

https://www.liceofermiaversa.gov.it/press/2017/05/02/breaking-views-un-giornale-tutto-inglese-per-il-fermi/.